Visualizzazioni totali

domenica 25 giugno 2017

Da bambino sognavo spesso i mostri… e riuscivo a fregarli, ma anche ora da grande qualche volta mi capita di sognarli… ma non riesco più a fregarli.


Sfratto

Angeli, buoni o cattivi, non lo so, 
ti gettarono nella mia anima. 
 Sola, senza mobili nè alcove, disabitata. 
 Brusco il vento ferisce le pareti, le più sottili, vitree lamine. 
 Umidità. 
Catene. 
Gridi. 
Raffiche. 
 Io ti domando: quando lasci la casa, dimmi, quali angeli cattivi, crudeli cercano di riaffittarla? 
 Dimmelo.

Il segreto del tuo futuro è nascosto nella routine del tuo presente.


Qual è la vera vittoria, quella che fa battere le mani o battere i cuori?


Non puoi assetare la mia fantasia se non nutri la mia curiosità.