Visualizzazioni totali

venerdì 16 marzo 2018

NAPOLI – PARIGI: UN ANEDDOTO SULLA CREAZIONE

Una giornalista francese un po' saccente e sciovinista – scrive lo scrittore napoletano Maurizio De Giovanni - mi intervista e mi chiede: "Ambienterebbe un suo romanzo a Parigi?" "Non credo, rispondo; è una città meravigliosa ma non la conosco bene, e credo che uno scrittore debba parlare di luoghi che conosce”. “Be', fa lei: potrebbe essere interessante, per una volta, raccontare di una città così internazionale, e priva della criminalità organizzata" – E io dico: "se ho la fortuna di poter ambientare le mie storie nel posto che per me è il più bello del mondo, perché dovrei cambiare?" Lei si fa una risata e dice: "mi scusi, ma in che cosa Napoli sarebbe più bella di Parigi?" "Vede, signora, è semplice – Parigi, che è splendida, l'hanno fatta gli uomini; Napoli l'ha fatta Dio”.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.